Crema per psoriasi: Guida alla scelta con classifica top 7 delle migliori

La crema per la psoriasi è un rimedio necessario per chi soffre di questa fastidiosa patologia.

La psoriasi è infatti una malattia che colpisce a livello cutaneo, provocando prurito, ispessimento, desquamazione e quindi ferite.

Cos’è la psoriasi

È una malattia infiammatoria di tipo cronico, con momenti di acutizzazione.

È caratterizzata da una proliferazione elevata di cheratinociti associata ad un’infiammazione del derma.

Si formano quindi delle zone arrossate circoscritte che vanno incontro a desquamazione.

Queste placche provocano un forte prurito, ed il soggetto colpito, grattandosi in continuazione, si provoca delle lesioni e delle ferite.

Solitamente le zone più colpite sono le ginocchia, i gomiti ed il cuoio capelluto, ma possono comparire in ogni zona del corpo.

È bene ricordare che non è una malattia contagiosa.

Quali sono le cause della psoriasi

1
Calmilene Psoriacare - Crema Azione Intensiva - per pelle con prurito, arrossamento, desquamazione,...
  • ✅A COSA SERVE: Dermovitamina Calmilene Psoriacare è una crema viso e corpo ad azione intensiva per la pelle con tendenza a psoriasi, ipercheratosi cutanea con prurito, arrossamento e desquamazione....
2
TIS Crema Urea 7%, per Eczemi, Pelle sogeto a Psoriasi, Cheratosi - Guarigione Delle Ferite - Pelle...
  • INGREDIENTI NATURALI DI PRIMA QUALITÀ: L'UREA ha straordinarie proprietà che promuovono la rapida guarigione della pelle secca e screpolata che causa dolore, eczema, psoriasi, eruzioni cutanee,...
3
TIS - Crema con urea 30%, per rimozione cicatrici e ferite, eczemi, cheratosi, psoriasi, eruzioni...
  • INGREDIENTI NATURALI DI PRIMA QUALITÀ: L'UREA è stato medicalmente dimostrato in vari studi clinici di avere proprietà straordinarie e antimicrobiche che promuovono la rapida guarigione della pelle...
4
Crema idratante, Skin Cream, Crema corpo per pelle secca, Pelle Scomoda, 5ps
  • Adatto a molteplici problemi della pelle e varie cure quotidiane.
5
Behrend - Crema per psoriasi e neurodermite per pelli arrossate, secche e scagliose - Pomata eczemi...
  • RILIEVIO EFFICACE: La crema per psoriasi & neurodermite crea un rapporto efficace di rigenerazione cutanea ottima grazie alle sue proprietà altamente idratanti. Inoltre, allevia la pelle arrossata,...
Offerta6
Cetaphil Crema Idratante Viso e Corpo, per Pelle Secca, Sensibile e Danneggiata, Idrata Fino a 48...
  • FORMULA:aiuta a riparare la naturale barriera cutanea in 1 sola settimana per un sollievo immediato e duraturo. Senza profumo, ad elevata tollerabilità e non comedogenico

Le cause della psoriasi sono ancora sconosciute, ma pare abbia un ruolo rilevante la genetica, l’elevato stress ed il sistema immunitario.

Si può manifestare a qualsiasi età ma in genere compare per la prima volta tra i 20 e i 30 anni.

Se compare prima dei 15 anni, è di solito associata ad una forma più severa.

Un secondo picco si può verificare tra i 50 ed i 60 anni.

Come detto anticipatamente, potrebbe avere un ruolo la genetica e la famigliarità. Un figlio di un genitore affetto da questa malattia, ha sicuramente più possibilità di svilupparla rispetto ad un figlio di genitori sani.

Viene però anche associata ad un’alterazione del sistema immunitario, che potrebbe produrre anticorpi che attaccano la pelle.

Chi ne è affetto, ha un’acutizzazione nei periodi di maggior stress, anche sei mesi dopo l’evento stressante o traumatico.

Ma anche infezioni, interventi chirurgici, scottature, abuso di alcool e utilizzo di alcuni farmaci possono aumentare il rischio di recidiva.

Come si manifesta la psoriasi

Si presenta sotto forma di papule rosse con margini ben netti, e sono ricoperte da squame bianche.

In qualche caso possono essere asintomatiche, oppure provocare un leggero prurito che andrà peggiorando.

Tendenzialmente regredisce d’estate per poi ripresentarsi in inverno, questo perché i raggi solari hanno un’azione benefica sulle chiazze.

Quanti tipi di psoriasi ci sono

crema per psoriasi naturale

Ci sono cinque varianti cliniche della psoriasi, in base alla loro manifestazione.

C’è la psoriasi a placche, guttata, inversa, eritrodermica ed infine pustolosa.

Quella è placche è la più diffusa, fa infatti parte dell’80% dei casi.

Insorge di solito in età adulta sui gomiti, sulle ginocchia, sul cuoio capelluto e sulla parte inferiore della schiena. Si mantengono per lunghi periodi di tempo, sono associate a forte prurito e a desquamazione importante. Per questo spesso c’è anche la fuoriuscita di sangue per le lesioni da grattamento. È molto recidivante.

Quella guttata presenta delle lesioni simili a piccole gocce. Questa forma viene per lo più nell’infanzia e nell’adolescenza. Colpisce il tronco ma può anche manifestarsi viso, testa, mani e piedi. Si associa spesso a febbre, diarrea e dolori articolari.

La psoriasi inversa colpisce le pieghe cutanee, ed è più frequente nei soggetti diabetici, anziani ed obesi. Le papule che si formano, tendono a macerare a causa dell’elevata umidità in cui si formano.

Nella psoriasi eritrodermica l’eritema colpisce l’80% del corpo. Questo eritema provoca gonfiore, prurito e dolore diffuso. È molto invalidante per la persona colpita, e spesso necessita del ricovero ospedaliero.

Può infatti provocare infezioni secondarie e disidratazione. Può comparire dopo l’interruzione brusca di alcuni farmaci, come ad esempio il cortisone. Fortunatamente è poco diffusa, si rileva infatti nel 3% dei casi.

Infine la psoriasi pustolosa, ha un’incidenza come la precedente, quindi del 3%, ed è una forma grave.

Le pustole sono gialle brunastre e sono purulente. È associata a malessere, febbre, parestesie e bruciore forse.

Essendo le ferite in questo caso aperte, è molto alto il rischio di sepsi e di disidratazione.

Diagnosi e cura della psoriasi

La diagnosi della psoriasi è prettamente clinica tramite esame visivo.

Non sono necessari esami aggiuntivi.

Uno dei fattori che indicano la presenza della psoriasi è il segno di Auspitz, che consiste nella presenza di microemorragie puntiformi capillari dopo la rimozione dello strato superficiale della placca.

Il medico specialista, qualora non fosse sicuro che si tratti di psoriasi, può prescriversi una biopsia per far analizzare il tessuto prelevato della chiazza in un laboratorio.

Ci sono infatti alcune malattie dall’aspetto simile, come la dermatite seborroica e la dermatite atopica.

La cura per la psoriasi va spesso a tentativi, in quanto ogni soggetto reagisce a sé ad una determinata cura.

Non esiste una terapia che guarisca da questa malattia, tuttavia alcuni farmaci si rivelano efficaci per il controllo dei sintomi e per la prevenzione delle recidive.

La terapia può essere topica, orale, biologica e fototerapica.

La terapia topica consiste nell’applicazione di creme sulle aree colpite. Per le forme leggere possono bastare creme con ingredienti di origine naturale che hanno azione emolliente, antinfiammatoria, lenitiva ed idratante e sono quelle che vedremo in questo articolo.

L’applicazione topica di cortisone deve essere prescritta dal medico e deve essere di breve durata.

La terapia orale invece, viene prescritta nelle forme più severe. Comprende farmaci come la ciclosporina e il metotrexato.

I trattamenti biologici vengono impiegati quando quelli tradizionali non funzionano. Sono dei farmaci che vengono appunto definiti biologici e sono ottenuti tramite la tecnica del DNA ricombinante. Agiscono sul sistema immunitario, infatti non sono esenti da effetti collaterali, seppur efficaci.

Spengono infatti una parte di sistema immunitario in quanto sono immunosoppressori, pertanto rendono il soggetto molto suscettibile alle infezioni.

Non possono essere prescritti in persone che hanno avuto tumori, agli epatopatici, ai cardiopatici ed ovviamente alle donne in gravidanza.

I costi di questa terapia sono molto elevati, e vengono somministrati per via endovenosa.

La fototerapia invece, è una metodica che si basa sugli effetti benefici dei raggi solari.

Questi raggi devono colpire la parte malata, infatti non è efficace sulla psoriasi che colpisce il cuoio capelluto.

Il sole deve essere preso per almeno tre settimane, ovviamente applicando le dovute protezioni solari 50.

In alcune strutture sono presenti delle lampade UVA precedute dall’assunzione di farmaci fotosensibilizzanti. La seduta prevede incontri di tre o quattro volte a settimana per un totale di venti o ventidue incontri in un mese.

Esiste anche la terapia con i raggi UVB che però è più lunga, servono infatti sedute di tre mesi circa.

Classifica top7 delle migliori creme per psoriasi

crema per psoriasi migliore

  • Healpsorin – Miglior crema per psoriasi

Healpsorin Crema Per Psoriasi (50 ml) - Trattamento Cosmetico Naturale Per Mani, Viso E Gomiti –...
  • SOLLIEVO IMMEDIATO - Formulata per aiutare a guarire la pelle secca, squamosa e pruriginosa, la nostra crema per viso e mani utilizza principi attivi che penetrano in profondità nei pori per...

Questa crema con ingredienti di origine naturale, aiutano a risolvere il problema del prurito provocato da psoriasi ed eczemi.

È adatta per le mani, il viso ed i gomiti. Riduce la secchezza cutanea e conferisce luminosità all’incarnato.

È ipoallergenica e stimola la produzione di collagene, prevenendo quindi anche irritazioni future.

È sconsigliato l’utilizzo in gravidanza e sul contorno occhi, inoltre è bene evitare bevande alcoliche e cibi speziati.

Dopo aver effettuato un’accurata pulizia ed igiene, bisogna applicare uno strato sottile di crema sui punti più critici due volte al giorno dalle tre alle sei settimane, facendo penetrare con un leggero massaggio fino a completo assorbimento.

Non deve essere utilizzata prima che siano trascorse tre settimane da un eventuale trattamento con cortisone e steroidi.

Si può utilizzare anche sui bambini con età maggiore ai tre anni.

Viene venduta in formato tubetto da 50 ml.

Prezzo medio.

  • Xoriderm Cream

Xoriderm Cream (Ex Psorias Cream) Coadiuvante Cosmetico in Crema utile in presenza di Psoriasi,...
  • 🔵【 INDICAZIONI 】: Xoriderm Cream è una nuova formulazione in crema con ingredienti di origine naturale, studiata per lenire le pelli soggette a Psoriasi, Dermatite e fenomeni irritativi in...

Questa crema risulta essere un ottimo coadiuvante nelle terapie per la psoriasi.

Si può infatti applicare sulla pelle arrossata, ispessita e desquamata dalla psoriasi.

I suoi oli essenziali ed i componenti naturali, svolgono un’azione lenitiva ed antiprurito, donando sollievo dall’infiammazione.

Viene venduta in formato flacone da 100 ml, ed è da applicare la sera su pelle pulita e asciutta favorendo l’assorbimento con un leggero massaggio.

Va lasciata agire tutta la notte e la mattina va risciacquata.

È totalmente Made in Italy, rispetta tutti gli standard di sicurezza e qualità ed il 99% dei suoi ingredienti è di origine naturale.

Contiene estratto di ribes negrum, zenzero, curcuma, olio essenziale di origano, acido lattobionico, licopene ed omega 3, olio di mandorle dolci, olio di germe di grano e burro di Karitè.

Sono tutti ingredienti che hanno azione lenitiva, idratante ed antiprurito.

Dopo l’applicazione, è possibile sentire un leggero pizzicore che dura dai 2 ai 3 minuti. È una sensazione normale e transitoria che indica che i componenti stanno agendo.

Prezzo medio.

  • Lutateo

Questa crema è composta da fiori e piante cinesi. È infatti largamente utilizzata nella medicina fitoterapica orientale.

Può essere applicata in caso di puntura di insetti, prurito da eczema e dermatite, e psoriasi.

È da applicare due o tre volte al giorno in base alle necessità.

Ha azione antimicotica ed antimicrobica, non lascia la pelle unta ma al contrario si assorbe molto velocemente.

Idrata profondamente bloccando la sensazione di prurito. Non ha un odore forte quindi non infastidisce.

Per prevenire una recidiva, può essere anche applicata due settimane dopo la scomparsa dei sintomi

Prezzo basso.

  • Feyè®

Feyè® Lozione per il corpo I crema per la pelle I crema idratante I con olio di emu I per pelli...
  • Combinazione unica di ingredienti attivi. Ideale sia per trattamenti acuti che per la prevenzione di neurodermatiti, lieve psoriasi e sensibilità della pelle.

Questa crema per il corpo, è adatta per il trattamento della fase acuta ma anche per la prevenzione della psoriasi e delle dermatiti in generale.

La sua azione antiinfiammatoria, provoca sollievo dal prurito e dall’infiammazione.

Non contenendo componenti farmacologici, è adatta da utilizzare durante i periodi di sospensione della terapia cortisonica o anche come supporto in contemporanea, avendo attenzione a non applicarla nello stesso momento per non diluire il farmaco.

È una crema per il corpo che può essere utilizzata sia di giorno che di notte.

È composta da olio di emu, acqua termale, pantenolo, vitamina E, urea e glicerina.

L’olio di emu è noto per le sue proprietà idratanti ed antinfiammatorie, e risulta essere un elasticizzante batteriostatico e rigenerante. Non provoca l’ostruzione dei pori, pertanto non è comedogeno.

Gli acidi grassi contenenti al suo interno, sono molto simili a quelli prodotti naturalmente dalla nostra pelle, per questo motivo è molto ben tollerato da tutte le persone.

L’acqua termale ha effetti calmanti e lenitivi sulla pelle. Agisce sui rossori da irritazione svolgendo anche una leggera azione idratante.

Il pantenolo invece, detto anche vitamina B5, svolge un ruolo fondamentale nel benessere della pelle. Allevia il prurito e favorisce i processi di riparazione della cute dovuti a irritazioni. Riduce la perdita di acqua e mantiene la pelle elastica svolgendo un’azione protettiva.

La vitamina E riesce a rendere più elastica e compatta la pelle, che sarà meno propensa a subire le lesioni da grattamento. Ha un’azione stimolante per la produzione di collagene.

L’urea invece, è idratante e cheratolitica, ciò significa che favorisce la naturale esfoliazione della pelle con il normale rigeneramento cellulare. Contrasta le impurità della pelle ed è anche lievemente antibatterica.

La glicerina, per quanto si possa comunemente pensare, non è un componente chimico: è infatti un carboidrato naturale che proviene dai grassi delle piante, in particolare la soia e la canna da zucchero.

È un forte idratante ed umettante e migliora la barriera cutanea fino a 24 ore dopo che è stata applicata.

Questa crema va applicata due volte al giorno mattina e sera con un leggero massaggio per favorirne l’assorbimento. Una volta aperto il flacone, è da utilizzare entro quattro settimane.

Prezzo basso.

  • Dermovitamina Calmilene Psoriacare – Crema per psoriasi viso

Calmilene Psoriacare - Crema Azione Intensiva - per pelle con prurito, arrossamento, desquamazione,...
  • ✅A COSA SERVE: Dermovitamina Calmilene Psoriacare è una crema viso e corpo ad azione intensiva per la pelle con tendenza a psoriasi, ipercheratosi cutanea con prurito, arrossamento e desquamazione....

Questa crema ha un’azione intensiva antiprurito per la pelle affetta dalla psoriasi.

Idrata la pelle e ripristina la normale barriera cutanea.

Può essere utilizzata sia sul viso che sul corpo in quanto adatta e formulata per le pelli più sensibili.

Favorisce la riepitelizzazione delle zone danneggiate e desquamate, aumentando anche lo stato di idratazione.

Non contiene coloranti né sostante nocive per la pelle. È da applicare mattina e sera, o di più secondo le necessità, facendola assorbire con un leggero massaggio circolare.

Prezzo basso.

  • Behrend – Crema per psoriasi naturale

Behrend - Crema per psoriasi e neurodermite per pelli arrossate, secche e scagliose - Pomata eczemi...
  • RILIEVIO EFFICACE: La crema per psoriasi & neurodermite crea un rapporto efficace di rigenerazione cutanea ottima grazie alle sue proprietà altamente idratanti. Inoltre, allevia la pelle arrossata,...

Questa crema della Behrend, è indicata nella pelle affetta da psoriasi.

Le sue capacità lenitive e calmanti, riescono a ridurre significativamente il prurito cutaneo dovuto all’ispessimento e alla desquamazione.

È composta da ingredienti di origine naturale in grado di riparare la pelle danneggiata. Non è stata testata sugli animali ed è priva di profumi e parabeni.

Non è da applicare su ferite aperte.

Deve essere applicata due volte al giorno per un periodo che va dalle 4 alle 12 settimane secondo la vostra necessità, su pelle pulita ed asciutta. Far penetrare con un leggero massaggio. Dopo la dodicesima settimana, fare una pausa di quattro giorni e ricominciare se necessario.

Prezzo basso.

  • PsoriTIS

TIS Crema Urea 7%, per Eczemi, Pelle sogeto a Psoriasi, Cheratosi - Guarigione Delle Ferite - Pelle...
  • INGREDIENTI NATURALI DI PRIMA QUALITÀ: L'UREA ha straordinarie proprietà che promuovono la rapida guarigione della pelle secca e screpolata che causa dolore, eczema, psoriasi, eruzioni cutanee,...

Questa crema è composta da ingredienti di origine naturale.

È ricca di urea, che stimola la rigenerazione cellulare e favorisce la guarigione della pelle danneggiata da eczemi e psoriasi.

Inoltre sono presenti le germe di grano, la caffeina e la vitamina A.

Questo cocktail di ingredienti ripristina la barriera cutanea, idratando e calmando il prurito.

Inoltre la caffeina aumenta il flusso sanguigno locale per una più rapida guarigione.

Va applicata su pelle pulita ed asciutta tre o quattro volte al giorno. Non va applicata sui bambini di età inferiore ai tre anni. La consistenza è piuttosto densa, ma con un leggero massaggio verrà assorbita dalla pelle.

Prezzo basso.

Queste sono solo alcune delle numerose creme in commercio per aiutare a combattere i sintomi fastidiosi della psoriasi leggera.

Ricordiamo che non sostituiscono la terapia medica, ma che possono essere un valido aiuto.

Lascia un commento